Our News

Immaginazione

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva


Ho provato a scrivere su foglio con un colore piuttosto che con la matita o una penna e sono riuscito a colorare i miei pensieri laddove non c'era più immaginazione ma solo oscurità.
Poi ho provato a guardare attraverso la mente e ho immaginato di navigare in posti sconosciuti dove il mio corpo non potesse arrivare.
È così che ho intrapreso il viaggio più bello che potessi mai fare.

Il viaggio, specialmente nella società occidentale, e' scoprire nuove terre, nuove culture, spostare il proprio corpo in luoghi sconosciuti.
L'essere umano e' sempre eccitato dall'idea di viaggiare, di lasciare anche momentaneamente la propria terra per scoprire come sia fatto il mondo, un desiderio intrinseco che spunterebbe improvvisamente fuori anche nella mente della persona più reclusa a questo mondo.
Tuttavia molte persone, pur avendo visitato ed esplorato gran parte del mondo non e' del tutto soddisfatta, dopotutto le pretese sono sempre maggiori rispetto alla realtà stessa, ma perché accade ciò?
Perché siamo degli esseri eternamente insoddisfatti e questo atteggiamento negativo ci predispone verso un tipo di crescita o un limite?In realtà l'insoddisfazione può essere terribilmente nociva se stimoliamo la nostra mente attraverso azioni diverse che non derivano solo dal muoversi solo fisicamente ma soffermarci e sfruttare le potenzialità del nostro cervello.

La logica ti porta da A a B.L'immaginazione ti porta ovunque. - Albert Einstein

L'importanza e le potenzialità dell'immaginazione

L'immaginazione e' l'arma più potente che l'essere umano possiede in quanto può ridimensionare completamente il concetto di "viaggio".
La noia dei nostri monotoni pensieri ci abbatte, c'imbatte nel sperare in nuove sensazioni, in nuovi luoghi.
Eppure quel che deve mutar non deve essere solo il luogo ma la tua mente. Puoi continuare a passeggiare per la stessa strada di un bosco con lo stesso stato d'animo e notare cespugli, uccelli, alberi e qualche fiore. Poi un giorno ti svegli diverso, inoltrandoti casualmente per medesima strada, in uno stato mentale di quiete, noti cose inusuali, piccoli insetti che si adagiano sui fiori, le molteplici sfumature della corteccia dell'albero e improvvisamente ti proietti un mondo nuovo, come se quella strada in cui passeggi ogni giorno non fosse mai la stessa, come se ti fossi spostato in un altro luogo.
Così la noia scompare e inizi a guardare tutto da un altra prospettiva e stimolare il cuore e la mente.

L'immaginazione, saper guardare nel presente

Molte filosofie orientali riportano l'importanza del "presente" quanto sia rilevante pensare alla realtà di cui siamo circondati, quella realtà che osserviamo attraverso i nostri occhi, distogliendo la mente dalle ossessioni o da ciò che non abbiamo e che vorremo con noi, una persona, un oggetto e chi ne ha più ne metta.
Ma viversi il presente non implica solo sapersi guardare intorno, ma riuscire a plasmare la realtà anche attraverso l'immaginazione.
Provate a chiudere gli occhi in una stanza completamente buia a rilassarvi, oppure anche in spiaggia, in un posto relativamente rilassante per voi, privo di rumori artificiali, oppure anche caotiche dipende dalle vostre abitudini ed esigenze, e provate a ripercorrere il mondo in cui vivete attraverso l'immaginazione.
Immaginatevi all'interno del sottosuolo, mentre esplorate le radici di un albero, provate ad immaginare come può essere il mondo lì sotto e l'interno di un albero, proiettatevi all'interno di esso e pensatevi nelle stesse dimensioni di un insetto e spiate il mondo da quella prospettiva, oppure provate ad esplorare gli abissi del mare, immaginatevi tante forme di vita, il silenzio della totale di quel mondo sottomarino, pensatevi come pesci e provate ad esplorare oceani sconosciuti e vedrete, sarete in grado di compiere il viaggio più bello che abbiate mai potuto fare pur stando inerti.

Lasciatemi viaggiare guardando il mare, lasciatemi navigare senza navi e lasciatemi dipingere celi senza pennelli.
Lasciatemi illuminare dalla notte, dall'oscurità e lasciatemi immaginare mondi lontani dove scorrono mari sconosciuti
dove sulla riva c'è Chopin che suona il pianoforte e le onde danzano insieme alle stelle.
Lasciatemi ascoltare la musica sulla terra per poter immaginare che ci siano altre melodie in altre galassie.
Impercettibili misteri, percettibilmente accanto al mio cuore.

Libertà e azione

All'interno di https://www.libertaeazione.info/digitalsalerno/it/blog/archivio/blog/our-news/liberta-e-azione-working-w-web-community-open-source.html Nello si occupa di Facebook



Rosamaria Venezia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Rosamaria Venezia - illustrator and content writer 

Rosamaria Venezia nasce nel semisconosciuto paesino di Sessa Cilento. Qui già dalla tenera età sviluppa una propensione per il disegno e le materie artistiche. Questa propensione andrà sviluppandosi negli anni incrementata e nutrita dalla passione per la lettura e per il cinema. Negli anni della preadolescenza inizia ad apprezzare particolarmente la cultura Nipponica in tutte le sue forme. Saranno queste passione a tramutare Rosamaria Venezia in un adolescente sognatrice e di grandi speranze che all'età di quattordici anni prenderà la decisione di intraprendere un percorso di studi che le desse la possibilità di approfondire le sue passioni, ciò la porterà ad iscriversi presso il Liceo Artistico "Sabatini-Menna" di Salerno. I cinque anni lì vissuti la porteranno ad inoltrarsi ancora di più nei meandri dell' arte e la sproneranno ad affrontare l'ennesima sfida: l'iscrizione al corso di scenografia  presso l' Accademia di Belle Arti di Roma, ove è attualmente iscritta e in procinto di terminare gli studi.

Durante gli anni di studio Rosamaria Venezia però si dedica all'esposizione di tele e disegni personali, presso mostre pubbliche. Tramite diverse collaborazioni lavora come aiuto scenografa nei teatri di Roma e collabora tramite tirocini in produzioni minori. Queste esperienze la spronano a dare il massimo nella vita e nel lavoro lasciando aperte diverse possibilità per il futuro.

All'interno dei working with web Rosamaria Venezia spera di poter ispirare le persone tramite le sue illustrazioni e opere varie per far si che le persone possano di nuovo godere della meraviglia e della gioia che si prova a vedere le cose da una prospettiva diversa. Si tratti di cinema, fumetto, cultura popolare, basta semplicemente che funzioni come stimolo per aprire gli occhi su tutto ciò che magari passa inosservato. Leggi altri articoli sul gruppo libertáeazione.info per rimanere aggiornato sul nostro progetto. 

Profilo Facebook diRosamaria


Iulia Budau

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Iulia Budau - Illustratrice

Iulia Budau nasce il 17 Aprile 1996 a Bacau, in Romania. Fin dalla più tenera età mostra uno spiccato interesse per l'arte e il disegno come principale motore espressivo del sè.
All'età di 8 anni si trasferisce in Italia dove ha i primi approcci con le arti figurative e visive (fotografia, pittura, tecniche grafiche, etc) e dove in seguito consegue, presso il liceo artistico A. Sabatini di Salerno, il diploma di maturità. Durante questi anni prende parte a diversi laboratori fra cui calcografia, arte murale, disegno dal vero e teatro. Le competenze apprese da Iulia Budau nei cinque anni le hanno permesso di confrontarsi nei vari ambiti anche a livello lavorativo , tramite il quale ha avuto modo, non solo di mettersi in gioco sfoderando tutto il suo potenziale ma anche di avere delle relazioni lavorative molto appaganti.
Una volta terminato il liceo decide di approfondire le proprie capacità e conoscenze tecniche e teoriche presso la triennale all'Internazionale di Comics di Napoli, specializzandosi in illustrazione. Parallelamente al percorso di studi accademico decide di conseguire dei corsi online in concept art , digital marketing e graphic design.
Attualmente , Iulia Budau , è impegnata nella realizzazione di una serie di illustrazioni personali da poter impiegare nella propria campagna social e al contempo sta lavorando a un nuovo portfolio di concept design.
All'interno di working with web il suo ruolo sarà quello di curare l'aspetto grafico e visivo e sfruttare le sue conoscenze in digital marketing . 

La frase più bella che ricordo nella mia vita l’ha detta un bambino quando parlava di un disegno: “Che cos’è un disegno? E’ un’idea con intorno una linea”. E’ bellissimo, questa è tutta la mia vita.

(Bruno Bozzetto)

Iulia Budau - Competenze

° Illustrazione tradizionale
° Illustrazione digitale (photoshop / blender)
° Ritratti iperrealistici
° Pittura murale
° Live drawing/painting
° Body painting
° Graphic design
° Digital marketing

Facebook 


Carmelo Nigro

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Carmelo Nigro

Classe 1987, ha frequentato il liceo classico Alfonso Gatto di Agropoli, trovando fra un libro e l’altro addirittura il tempo per studiare. Dopo essersi iscritto alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Salerno, è riemerso trionfante dal labirinto dell’Università italiana, riportando perfino una laurea come macabro trofeo. I tre anni immediatamente successivi lo vedono coinvolto in diversi progetti, il più importante dei quali è un dottorato in Scienze Giuridiche. Contemporaneamente approfondisce la conoscenza delle tecniche di scrittura creativa e comunicazione; uno studio che si concretizza nel conseguimento di un master in comunicazione web di Istituti Professionali.Si occupa principalmente di ricerca, scrittura e comunicazione. I suoi principali interessi sono l’analisi delle tendenze web, l’ideazione di contenuti e lo storytelling. Carmelo Nigro è fra le altre cose autore di diversi racconti e di alcune pubblicazioni a carattere scientifico. Attualmente si divide fra l’attività di ricercatore e quella di giornalista per testate web, con una rubrica fissa sul giornale on-line Senza Linea.it. Dal 2019 è iscritto come pubblicista all’ ordine dei giornalisti di Napoli.

 

Attività e competenze per le aziende: l’importanza dello Storytelling

La risorsa principale di qualsiasi progetto è una corretta narrazione. Per riuscire ad interfacciarsi in maniera proficua con clienti potenzialmente interessati è indispensabile trasmettere la mission e il valore che sostiene il lavoro sia sul piano razionale che emotivo. La comunicazione appropriata di questa immagine passa attraverso un complesso di hard e soft skills, che vanno dalla cura sostanziale dei contenuti a quella stilistica delle forme, senza escludere ovviamente rapporto attivo con il pubblico e la stampa. Una costruzione complessa, che passa anche e soprattutto attraverso la scelta e il coordinamento strategico dei mezzi comunicativi: fotografia, scrittura, produzioni video e audio. Un lavoro strategico di comunicazione multimediale che si fa centrale nella mission di un sito internet. 

 

Competenze e servizi offerti.

In virtù di tale approccio, basato sull’ identità performativa dell’impresa e del singolo, Carmelo Nigro affianca al complesso di professionalità offerte da libertaeazione.info le seguenti tipologie di servizi:

  • Ideazione e supervione dello Storytelling;
  • Creazione e mantenimento di pagine social;
  • Correzione bozze e consulenza di comunicati, documenti e scritti di vario tipo;
  • Scrittura e revisione di comunicati stampa, articoli, pagine web, ecc.

    Continua a seguirci su www.libertaeazione.info 

Libertà e azione

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Libertà e azione

Libertà e azione è un gruppo che nasce, con l'obiettivo, di liberare le persone dalle fatiche della vita attraverso il concetto di azione, ovvero il rendere parte integrante della propria quotidianetá, se non mattone fondamentale, ciò che si ama in particolar modo le proprie passioni. Per fare ciò abbiamo deciso, come primo progetto, di lanciare, la Working W. Web, agenzia di sviluppo digital, basata sul modello di community open source.

Working W. Web

La Working Working W. Web è il primo progetto se non tassello fondamentale, del gruppo libertà e azione. Essa nasce nel 2019 con l'obiettivo di riunire diverse professionalità provenienti da tutta Europa ed in particolar modo dall'Italia, per renderle libere facendele partecipare a progetti di sviluppo web, attraverso un modello flessibile, dinamico ed altamente funzionale cioé il modello di community open source. Il gruppo Libertà e Azione, attraverso la Working W. Web vuole offrire alle aziende appartenenti a territori a bassa digitalizzazione soluzioni di sviluppo web altamente funzionali ed efficenti per poter colmare il divario digitale ed in contemporanea fare ciò che si ama per rendersi liberi, senza però intaccare la propria vita che in alcuni casi non è in linea con la nostra volontà di espressione.

Community open source

Cos'è una community open source?

Una community open source non è altro che un gruppo di persone che lavorano, dislocati geograficamente su di un obiettivo comune utilizzando strumenti online, in particolar modo noi di Liberta è azione in questo portale sviluppato dalla stessa Working W. Web abbiamo accorpato Chat vocali e testuali, un blog per farci conoscere e per poterci esprimere liberamente. Il modello di Community open source prevede che noi mebri della community scambiamo tra di noi materiali e conoscenze gratuitamente con l'obiettivo di arricchirci e di arricchire e nel contempo di poter lavorare su cio che sono le nostre passioni e su ciò che ci fa sentire liberi.

Cosa aspetti? continua a seguirci su Libertaeazione.info